compra il libro          buy the book

estore crowdbooks

Ci sono persone che sentono che il sesso a loro attribuito alla nascita non li descriva completamente o affatto. Ci sono persone che non si identificano nell’eteronormalità tipica della nostra società, che rifiutano le rigide categorizzazioni e gli stereotipi di genere poiché questi non possono descrivere adeguatamente la multiforme natura della psicologia e dell’identità umana. Ci sono persone che rivendicano il diritto ad autodeterminare i propri corpi e i propri desideri.

E’ proprio da queste persone che la mia idea di progetto parte per sviluppare un discorso sul gender, una riflessione sul modo in cui sono stati e vengono costruiti i concetti di maschilità e femminilità e i rapporti di potere fondati sul genere. Un’analisi dell’identità di genere sia nella sua non corrispondenza con il sesso biologico e con il conseguente ruolo che la società ‘prescrive’ ma anche e soprattutto non come una realtà dicotomica ma piuttosto fluida, come un continuum di identità possibili ai cui estremi vi sono i concetti di “maschio” e “femmina”.

Additional Info

  • ISBN: 978-8885-6080-1-6
  • Year: 2017
  • Publishing house: Crowdbooks
  • Book size: 16.5 cm x 24 cm
  • Pages: 112
  • Cover: Polyester film with "rainbow effect" coating, laminated to a high quality white backed folding box board, UV printed on texts
  • Binding: Stitched paperback binding + 6 glued & folded text paper sheets